Protesi

Le protesi sono delle imitazioni artificiali dei denti, che vanno a sostituirli quando mancano o sono compromessi da carie, svolgendone le stesse funzionalità.

 

ProtesiPrima di procedere con la realizzazione e l’impianto delle protesi, il dentista studia il caso per arrivare alla soluzione più adatta. Per questa fase ha a disposizione radiografie -effettuate con RX endorali, Panoramiche e TAC-, fotografie e modelli, riproduzioni fedeli realizzate in studio del sistema dentario del paziente. Grazie a questi strumenti il dentista studia la soluzione su misura per il paziente.

 

Le protesi sono suddivise tra protesi mobili, che sono le dentiere, e protesi fisse, che sono le corone e i ponti.

 

Protesi sui denti naturali

 

Si tratta delle corone e dei ponti. Dopo aver preparato i denti limandoli, le protesi vi vengono cementate sopra. Sono costituite da una lega di materiali di eccellente qualità (oro, titanio e zirconio), ottime per rispettare la salute del paziente e rivestite da materiali facilmente lavorabili per ottenere un effetto estetico completamente naturale.

 

Protesi su impianti

 

Le protesi su impianti sono realizzate allo stesso modo delle protesi su denti naturali. Dopo la fase di preparazione degli impianti le protesi vi vengono applicate avvitandole, con la possibilità quindi di rimuoverle quando necessario per controlli di vario genere.

 

I dentisti più all’avanguardia utilizzano le CAD-CAM, che grazie a materiali e tecnologie migliori hanno un risultato qualitativo ed estetico superiore.